Posts Tagged ‘Fida

12
Mar
12

RIVOLUZIONE CREATIVA III

Questa è la terza raccolta di racconti della community Rivoluzione Creativa e contiene i lavori dei seguenti autori: Anna Lamonaca, Bruno Magnolfi, GM Willo, Fida, Gaspare Burgio, Dario de Giacomo, Assolo di Viola, Elisa Guerrini, Miriam Carnimeo, Massimo Mangani, Jonathan Macini, Gano, Tiziana Muroni.

Rivoluzione Creativa è una community di scrittori, poeti, fotografi, disegnatori che si riconosce nella filosofia del copyleft. Per parteciparvi visitate la pagina ufficiale del progetto e spedite i vostri lavori all’indirizzo info@willoworld.net.

L’opera è reperibile gratuitamente in formato PDF e a costo di stampa in formato cartaceo. Si avvale della licenza Creative Commons – Non Commerciale – Impegno a Condividere.

Il disegno di copertina è di Giulia Tesoro.

SCARICA GRATUITAMENTE L’E-BOOK: Rivoluzione Creativa III

CONSULTALO SU SCRIBD

ACQUISTA LA COPIA CARTACEA

Dettagli del prodotto
Copyright – Creative Commons – No Commercial – Share Alike
Editore – Edizioni Willoworld
Pubblicato – Marzo 12, 2012
Lingua – Italiano
Pagine – 315

Rilegatura – Copertina morbida con rilegatura accurata
Inchiostro – Bianco e nero
Dimensioni (cm) – 15.2 larghezza × 22.9 altezza

Consulta anche le precedenti raccolte: La Veglia dei Giganti e Il Giardino del Mago

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Yahoo BuzzAdd to Newsvine

23
Dic
10

STORIE DI NATALE: Seconda Edizione

Storie di Natale è un e-book in evoluzione. Ogni anno si colora di nuove storie, sempre all’insegna di questa strana festa che molti sembrano non capire ed altri invece tendono a snobbare. Questa raccolta di racconti vuole essere un segno di buon auspicio per il nuovo anno che ci aspetta. È un regalo collettivo, che tutti possono usare. Infilatelo nelle vostre e-mail di auguri.
Fatelo girare….

…e Buon Natale.

SCARICA L’EBOOK FORMATO PDF 46 PAGINE

L’ARTE DEL REGALO

Questo e-book nasce come un regalo, anche se forse non lo è. In fondo quest’opera è priva di costo, è possibile dunque chiamare regalo una roba priva di valore? Eppure esistono cose che non hanno prezzo, e di solito sono queste le più preziose. Negli ultimi anni ho allenato la mia mente a pensare “out of the box”. Il mondo diventa curioso quando incominci a guardarlo dai punti di vista più disparati, un po’ come quando contempli un oggetto attraverso la lente di un caleidoscopio. Il vero diventa falso, il falso diventa possibile e niente pare delimitato da dei confini indelebili.
Si diceva del regalo… che cos’è? Il valore materiale di un dono dovrebbe aiutare il ricevente a capire quanto la persona che ha di fronte tiene a lui, ma il paradigma è soggetto alle leggi delle proporzioni. L’impegno economico di chi tira a campare è diverso da quello del riccone, e di conseguenza il paradigma non funziona. Certo, il regalo va anche pensato, non è sufficiente mettere mano al portafoglio. Eppure tutta la pratica del scegli-compra-confeziona-scarta-e-sorridi mi sa tanto di posticcio. Ecco perché mi piace produrli da me i regali.
È anche vero che tutto quello che faccio in rete è una sorta di regalo, dato che i miei libri sono scaricabili gratuitamente e acquistabili al prezzo di stampa. E qui, per capire il perché di tutta questa cuccagna, bisogna fare quello sforzo di cui vi dicevo prima: pensare “fuori dalla scatola”.
Allora il natale diventa la celebrazione del nuovo anno, delle giornate che tornano ad allungarsi, del ciclo della vita. Il regalo è l’augurio per un anno di buone cose, di fratellanza, di genuinità e di pace. La stella cometa ci indica la strada nell’oscurità, l’inverno che è appena iniziato ci dona la promessa della primavera, e questa ci aiuterà nelle fredde giornate di febbraio. Perché in realtà siamo una specie molto stoica, noi umani!
Alcuni racconti contenuti in questo e-book potrebbero sembrare negativi. Non vi lasciate ingannare. Le emozioni si suscitano punzecchiando certi nervi, ed è proprio così che ci si accorge di essere vivi. In ogni parola di questo libro vi è racchiusa una briciola d’amore, anche dentro quelle più brutte, come le parolacce e le bestemmie. Come ho detto, ho smesso di pensare in confini delineati, invece uso sfumature che insieme, viste da lontano, possono formate un disegno di speranza e positività.

Auguri a tutti e buon 2011!

GM Willo

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Yahoo BuzzAdd to Newsvine

Like This!

19
Gen
10

LA VEGLIA DEI GIGANTI

La prima raccolta di racconti della community Rivoluzione Creativa

Oltre le nuvole si trova la città dei giganti, fatta di palazzi di nebbia e castelli di grandine. Ma i giganti son gente ansiosa, si sa… Tengono sempre un occhio al suolo, domandandosi come mai il loro mondo galleggi.
La notte, per paura che mentre tutti dormono la città si sfracelli a terra, tre di loro montano la guardia, e per non addormentarsi si raccontano delle storie. Son storie piccine, perché quelle lunghe potrebbero annoiare e far sbadigliare… Raccontano di noi piccoli uomini, del tutto ignari di una città di ghiaccio e nebbia che galleggia sulle nostre teste. Le volete ascoltare?

Continua a leggere ‘LA VEGLIA DEI GIGANTI’

21
Dic
09

STORIE DI NATALE

L’e-book di natale delle Edizioni Willoworld

L’ARTE DEL REGALO

Questo e-book nasce come un regalo, anche se forse non lo è… In fondo quest’opera è priva di costo, di conseguenza è possibile chiamare regalo una roba priva di valore? Eppure esistono cose che non hanno prezzo, e di solito sono le più preziose…

Negli ultimi tre anni ho allenato la mia mente a pensare “out of the box”.  Il mondo diventa curioso quando incominci a guardarlo dai punti di vista più disparati, un po’ come quando contempli un oggetto attraverso la lente di un caleidoscopio. Il vero diventa falso, il falso diventa possibile e niente pare delimitato da dei confini indelebili.
Continua a leggere ‘STORIE DI NATALE’

26
Mag
09

L’ALBERO DELLE PAROLE

Il libro celebrativo dei due anni di Willoworld

DUE ANNI DI WILLOWORLD

Sono passati due anni dall’apertura di Willoworld, il mio mondo virtuale, una piccola oasi fatta di byte, nella quale posso liberare la mia voglia di creare, comunicare, mettermi in gioco e rappresentarmi. Esattamente così, il gioco della rappresentazione, quello che continua fuori dal tavolo su cui ruzzolano i dadi. Questo libro dà un seguito al precedente “Complici di un gioco di dadi”, anche se a dire il vero i giocatori se ne sono andati da tempo. Rimangono invece le intuizioni e la voglia di raccontare.
Ma il gioco ha sempre una parte importantissima in tutto quel che faccio. Se scrivo per gioco non significa che non lo faccia con passione o convinzione. Il significato della parola “gioco” può distorcersi, se visto da altri punti di vista. Giocare non è solo divertirsi, ma anche sperimentare, testare i nostri limiti, capire il mistero, rischiare, imparare, misurarci con gli altri. Insomma, il gioco va avanti, insieme a vecchi e nuovi giocatori. Continua a leggere ‘L’ALBERO DELLE PAROLE’